Dettaglio bando

Misura Emergenza Covid – 19 Contributi per l'attivazione di operazioni finanziarie connesse ad esigenze di liquidità


Misura Emergenza Covid – 19

Codice Fondo:
363


2021

[In vigore dal 01/02/2021 al 31/03/2021]


icons8-informationAgevolazione finalizzata a sostenere lavoratori autonomi piemontesi e liberi professionisti nell’attivazione di operazioni finanziarie connesse ad esigenze di liquidità.

icons8-add-user-group-woman-man Lavoratori autonomi e liberi professionisti che dimostrino un calo di fatturato nel bimestre marzo/aprile 2020, pari o superiore al 30% rispetto allo stesso bimestre del 2019

iscrizioneOperazioni finanziarie* concesse dal 17 marzo 2020 e fino al 31 dicembre 2020, a fronte di esigenze di liquidità connesse all’attività economica di riferimento, con una durata  fino a 120 mesi e di importo massimo pari a euro  100.000  per  i lavoratori autonomi, connessi ad esigenze di liquidità e finalizzati a sostenere in particolare costi del personale, pagamento fornitori e capitale circolante.

* anche collegate al Decreto liquidità

incentiviContributo a fondo perduto, nel limite del 5% del finanziamento concesso (contributo massimo erogabile pari a  5.000 euro) 

Data Chiusura:
31/03/2021 17:00
Responsabile procedimento di concessione:

Fabrizio Gramaglia

Responsabile procedimento di controllo:

Filippo Marzucchi


Normativa e modalità di presentazione delle domande

icons8-check-all-50Presentazione domande

L'upload e il contestuale invio della domanda su piattaforma FinDom, dovrà contenere la firma digitale del legale rappresentante o del soggetto delegato con poteri di firma, unitamente a tutta la documentazione obbligatoria.

Allegati obbligatori

  • Dichiarazione per calo fatturato (solo per le attività avviate prima del 1° gennaio 2019)
  • Allegato tecnico
  • Documentazione formale rilasciata dall'intermediario finanziatore, attestante la concessione dell’operazione finanziaria connessa ad esigenze di liquidità

Altri documenti da allegare alla domanda (l’assenza di questi documenti in fase di presentazione della domanda non sarà causa di reiezione della stessa e potrà essere oggetto di integrazione in fase di istruttoria)
  • Copia della marca da bollo annullata (€ 16)
  • Documento di delega (solo nel caso di domanda firmata da un soggetto delegato)
Contatta URP
Edizioni e Versioni
LEGENDA:
Bando in consultazione
Bando Aperto
Bando Chiuso