Approfondimenti

Fondo grandi imprese in difficoltà

Pubblicato dal Ministero dello Sviluppo Economico il decreto direttoriale del 3 settembre 2021 relativo al Fondo per il sostegno alle grandi imprese in temporanea difficoltà finanziaria, con il quale sono stati definiti i termini e le modalità di presentazione delle domande di accesso.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del giorno 20 settembre 2021 e fino alle ore 11.59 del 2 novembre 2021 (salvo chiusura anticipata dello sportello per avvenuto esaurimento fondi), utilizzando la piattaforma informatica, che sarà raggiungibile dal sito web di Invitalia.

Il Fondo, con una dotazione 400 milioni di euro, è finalizzato a sostenere la continuità operativa delle grandi imprese che si trovano in situazione di temporanea difficoltà finanziaria connessa all’emergenza epidemiologica da COVID-19, attraverso la concessione di finanziamenti agevolati

Possono beneficiare delle agevolazioni le grandi imprese, anche in amministrazione straordinaria, operanti sul territorio nazionale e in qualsiasi settore economico (con la sola esclusione del settore bancario, finanziario e assicurativo) che, alla data di presentazione della domanda di agevolazione:

  • versano in situazione di temporanea difficoltà finanziaria ma presentano prospettive di ripresa dell’attività.

Ai fini dell’accesso alle agevolazioni, le imprese devono presentare un piano di rilancio, realistico e credibile, dell’azienda o di un suo asset.  

L’importo del finanziamento concesso alla singola impresa o al gruppo di imprese beneficiare non può, in ogni caso, eccedere, 30 milioni di euro.   

Presenta la domanda


Normativa