Approfondimenti

ARISK® startup innovativa che sviluppa algoritmi predittivi di rischio, chiude round di aumento di capitale

ARISK®, la start up innovativa fondata nel 2017 e dal 2019 spin-off universitario del Politecnico di Torino, che sviluppa algoritmi predittivi di rischio, grazie all’intelligenza artificiale applicata all’ingegneria, ha concluso un aumento di capitale da 350 mila euro, che ha visto l’ingresso di investitori privati, tutti provenienti dal settore della finanza. Il round appena concluso si affianca al grant da 350 mila euro che ARISK® si è aggiudicata sul bando regionale  “Supporto ai programmi di consolidamento e crescita delle startup”.

Grazie alla nuova iniezione di capitali ARISK® sarà in grado di procedere ulteriormente nella ricerca e proporre la propria tecnologia a uno spettro ancora più ampio di potenziali clienti, grazie all’ utilizzo di intelligenza artificiale, machine learning e reti neurali, che permettono di analizzare qualunque tipo di rischio prevedendone l’evoluzione e l’impatto economico-finanziario, a beneficio  di aziende, investitori, istituzioni finanziarie, amministrazioni e organizzazioni pubbliche e private.


Comunicato stampa
 Rassegna stampa