Approfondimenti

Siglato l’accordo con Cassa Depositi e Prestiti e Regione Piemonte, per favorire l’accesso al credito alle micro, piccole e medie imprese piemontesi

L’accordo, siglato il 2 ottobre, prevede l’avvio di un rapporto di collaborazione per la valutazione e possibile definizione di interventi di promozione di canali alternativi di finanziamento, sia a medio-lungo termine che di accesso al mercato dei capitali (i cosiddetti Basket Bond), in supporto a progetti di crescita, innovazione e export delle PMI locali, mediante l’impiego di risorse regionali, nonché di natura nazionale e comunitaria, messe a disposizione della Regione Piemonte, anche con l’eventuale coinvolgimento di banche e intermediari finanziari.

Per il raggiungimento degli obiettivi comuni la Regione Piemonte svolgerà le attività di indirizzo, impulso e coordinamento utili alla definizione delle eventuali modalità di realizzazione delle Iniziative; Cassa Depositi e Prestiti, quale Istituto Nazionale di Promozione, potrà valutare un potenziale intervento nelle iniziative, in sinergia con altri investitori istituzionali, anche eventualmente in qualità di investitore principale; Finpiemonte potrà agire quale strumento operativo della Regione Piemonte per lo svolgimento delle attività della stessa, in conformità al proprio ruolo di finanziaria regionale a sostegno dello sviluppo, l’ammodernamento e il finanziamento di imprese pubbliche e private, enti pubblici e persone che abbiano iniziative economiche nell’ambito del territorio regionale.

Leggi il comunicato e consulta la rassegna stampa dedicata