Approfondimenti

Nel 2016 lanciato il nuovo ruolo di Finpiemonte

Con l’iscrizione al nuovo Albo Unico, Finpiemonte potrà continuare ad agire come intermediario finanziario, confermando e ampliando il proprio ruolo di società finanziaria regionale, con il compito di garantire supporto alla crescita, allo sviluppo e all'innovazione del sistema socio-economico piemontese.

La “nuova” Finpiemonte cercherà di sostenere la propensione a investire da parte delle imprese e affiancherà le istituzioni nell'attuazione di politiche per il consolidamento e l’adeguamento del sistema produttivo, offrendo strumenti finanziari innovativi e operando per attivare risorse aggiuntive nazionali e internazionali (CDP, BEI, Simest, Fondi pensione), sfruttando l’effetto moltiplicatore della leva finanziaria sul proprio capitale.

Per saperne di più