News

Al via il Fondo per la salvaguardia delle imprese e dei lavoratori di Invitalia

Il Fondo salvaguardia imprese acquisisce partecipazioni di minoranza, nel capitale di rischio di imprese in difficoltà economico-finanziaria che propongono un piano di ristrutturazione per garantire la continuità di impresa e salvaguardare l’occupazione e finanzia programmi di ristrutturazione anche attraverso il trasferimento di impresa.

Le imprese che intendono richiedere l'accesso al Fondo, che ha una dotazione di 300 milioni di euro, devono aver prioritariamente avviato un confronto presso la struttura per la crisi d’impresa del Ministero dello Sviluppo economico, soddisfacendo inoltre almeno una delle seguenti condizioni:

  • essere titolari di marchi storici di interesse nazionale;
  • essere società di capitali con numero di dipendenti superiore a 250;
  • detenere beni e rapporti di rilevanza strategica per l’interesse nazionale, indipendentemente dal numero degli occupati.

L’intervento complessivo per ogni singola operazione non potrà superare i 10 milioni di euro. La durata della partecipazione sarà di 5 anni con condizioni per l’exit definite già nell’operazione di investimento.

Le domande si presentano dalle ore 12 del 2 febbraio 2021 utilizzando la procedura informatica online

Tutti i dettagli qui: https://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/notizie/it/198-notizie-stampa/2041980-al-via-il-fondo-per-la-salvaguardia-delle-imprese-e-dei-lavoratori