News

Finanziamenti e contributi per l'innovazione e diversificazione del processo produttivo

Tramite l'accesso al Fondo PMI è possibile ottenere un prestito agevolato, un contributo in conto interessi e un contributo aggiuntivo a fondo perduto, a sostegno di programmi organici di investimento delle Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI), finalizzati a:

light-onintrodurre innovazioni nel processo produttivo, per trasformarlo radicalmente;

processdiversificare la produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi;

checked

rendere il processo più efficiente dal punto di vista energetico, ambientale, dell’uso di acqua e materie prime, produttivo e della sicurezza.


Sono ammissibili le seguenti spese:

Investimenti superiori a 50.000 euro, avviati dopo la presentazione della domanda telematica, relativi alle seguenti spese:

  • acquisto di impianti, macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo;
  • installazione e posa in opera di impianti, incluse opere murarie;
  • servizi di consulenza e servizi equivalenti (massimo 20% spese ammissibili);
  • licenze, brevetti, know-how o conoscenze tecniche strumentali al progetto di innovazione (massimo 10% importo totale ammesso).

Gli incentivi consistono in:

  1. Prestito agevolato fino al 100% delle spese ritenute ammissibili, fino al 75% di fondi regionali, a tasso zero;
  2. Contributo per abbuoni di interessi per un importo non superiore al 75% degli interessi effettivamente dovuti alla banca co-finanziatrice, nel limite massimo di € 50.000 per impresa;
  3. Contributo a fondo perduto con le seguenti percentuali: micro imprese 12% della quota pubblica del finanziamento; piccole imprese: 10% della quota pubblica del finanziamento; medie imprese: 5% della quota pubblica del finanziamento.
Come richiedere gli incentivi:
  1. Prestito agevolato: domanda telematica sul sito di Sistema Piemonte, solo dopo aver ottenuto la lettera attestante l’avvenuta delibera bancaria redatta dalla Banca scelta, tra quelle  convenzionate con Finpiemonte sulla Misura specifica;
  2. Contributo in forma di abbuoni di interessi: rendicontazione in due tranche, la prima al termine di 30 mesi dalla data di concessione dell’agevolazione; la finale a conclusione della restituzione del finanziamento, entro 60 giorni dalla scadenza del piano di ammortamento originariamente predisposto (60 mesi, fino ad un massimo di 72 mesi). 
  3. Contributo a fondo perduto: domanda telematica sul sito www.finpiemonte.info SOLO in seguito all’approvazione della domanda di finanziamento. L’erogazione viene effettuata entro 30 giorni dalla positiva valutazione del rendiconto finale di spesa dei progetti presentati sul finanziamento. Anche le imprese che hanno già ottenuto il finanziamento, dopo il 25 gennaio 2019, potranno ricevere il contributo presentando la richiesta.


    Vai alla pagina di dettaglio della Misura