AlpGip - Alpine Growth Investment Platform

 
260px-European_Investment_Fund_logo.svg
 Logo_REG_LOMBARDIA_oriz Finpiemonte
logo_full
filse
finaosta 


AlpGip è il primo fondo di investimento multi regionale della macro-regione Alpina.

Costituito a fine 2017 dal FEI (European Investment Fund), è partecipato da Finpiemonte, Regione Lombardia, Alto Adige Finance, Finanziaria Ligure per lo Sviluppo e Finaosta e ha l'obiettivo di supportare le piccole e medie imprese della Macro-regione nelle fasi di crescita/espansione e nei processi di innovazione, attraverso il capitale di rischio di investitori pubblici e privati.

grafico

E’ uno strumento innovativo, che unisce le risorse pubbliche a quelle private (Venture Capitale Private Equity) con l’obiettivo di capitalizzare imprese start up e imprese mature con buone potenzialità di crescita.
Le risorse pubbliche messe a disposizione ammontano a circa 51 Milioni di euro e prevedono un co-investimento privato minimo di pari importo, generando un plafond complessivo a disposizione delle imprese di oltre 100 Milioni di euro.

I fondi, a disposizione delle imprese, sono stati affidati dal ai seguenti investitori nel capitale di rischio:

 Arcadia_logo_pantone_piccolo-e1435681125735  download  claris-ventures-1200x628-1-979x512

 

 download                P101          Schermata-2019-12-03-alle-06.59.38 

 

Claris Ventures SGR, con sede a Torino, è l’ultimo operatore coinvolto da FEI nella piattaforma ALPGIPFocalizzato su investimenti in ambito early stage biotech, è sostenuto, oltre che dal FEI, da CDP Venture Capital e da altri investitori istituzionali piemontesi come Compagnia di San Paolo e Ersel, insieme ad altri investitori privati e family office. Il fondo, che collabora attivamente con il Molecular Biotechnology Center dell'Università di Torino, ha annunciato il 21 luglio la chiusura delle sottoscrizioni per complessivi 85 milioni di Euro e si prefigge di guidare round di investimento da €5-15m, per supportare società italiane o direttamente collegate a ricercatori e scienziati italiani.

Con il recente coinvolgimento di Claris Ventures SGR cresce l’impatto della piattaforma ALPGIP sul Piemonte, con buone possibilità di ulteriori ricadute nei prossimi anni in un settore importante per il territorio.

Ad oggi, grazie all’attività dei fondi selezionati (oltre a Claris Ventures, ci sono United Ventures, P101, Arcadia, Gradiente, Alto Capital, Claris) sono stati effettuati cinque investimenti in Piemonte, con un impegno complessivo di risorse pari a 32,5 milioni di euro, a fronte di un impegno di risorse da parte di Finpiemonte pari a 10 milioni di euro, con un effetto leva significativo. 

Le imprese piemontesi interessate a questo strumento finanziario possono contattare direttamente i fondi sopra indicati o contattare Finpiemonte, all'indirizzo mail finanziamenti@finpiemonte.it o al numero 011-5717777 dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30.