Comunicazione e URP

 Le attività si articolano nelle seguenti aree:
  • Promozione e formazione

che si realizza verso imprese, Istituti di credito, associazioni, Camere di Commercio, professionisti nel contatto diretto con gli assistiti, stakeholders tramite incontri diretti, webinar, eventi.

che si realizza tramite: supporto ai beneficiari tramite canali di contatto: sportello telefonico, form di contatto, incontri in sede; raccolta di segnalazioni e i reclami degli/delle utenti, assicurando risposte e chiarimenti tempestivi; garanzia per il diritto a cittadini/e di accedere ai documenti amministrativi, assicurando la riservatezza dei dati personali.

  • Comunicazione istituzionale

tramite attività di ufficio stampa; redazione del sito web, comunicati stamparassegna stampa e newsletter; gestione dei profili social (Facebook, Twitter e LinkedIn); supporto nella definizione di progetti strategici, anche in collaborazione con altri enti istituzionali, networking.

  • Bonus Terme per gli stabilimenti termali e i cittadini

    hot-springs

    A partire dalle ore 12.00 del 28 ottobre 2021 sarà online la piattaforma gestita da Invitalia per consentire l'accreditamento degli stabilimenti termali* che aderiranno al Bonus Terme del Ministero dello Sviluppo Economico, mentre i cittadini potranno richiedere il contributo prenotando i servizi termali a partire dall’8 novembre 2021.

  • Bonus una tantum a discoteche e attività commerciali

    stemma_regionepiemonte_interno

    Via libera dalle ore 12.00 di giovedì 14 ottobre 2021 e fino alle ore 12.00 del 26 ottobre alla presentazione online delle domande per ottenere i bonus una tantum finalizzati a sostenere la ripresa delle attività di gestori delle discoteche, negozi di abbigliamento al dettaglio, negozi di noleggio di articoli sportivi, guide alpine, accompagnatori naturalistici. 

  • Bando per la registrazione di marchi dell’Unione europea e internazionali

    trademark-g45aea8739_640
    Dalle ore 9.30 del 19 ottobre 2021 e fino all’esaurimento delle risorse disponibili, le Piccole e Medie Imprese possono richiedere gli incentivi previsti dal bando Marchi+ del Ministero dello Sviluppo Economico, per sostenere la tutela dei marchi all’estero, sia a livello europeo sia internazionale.