Progetti europei

logo_EUFinpiemonte partecipa, in qualità di coordinatore, partner diretto o soggetto tecnico in-house demandato dalle Direzioni Regionali di riferimento, a diversi progetti europei.
I progetti sono per lo più volti a costruire alleanze strategiche internazionali tra regioni a sostegno dell’innovazione e dello sviluppo in settori specifici, ad incrementare il livello di eccellenza dei cluster piemontesi e a favorire partenariati e collaborazioni inter-cluster, e ad accrescere il know-how regionale in ambito di ingegneria finanziaria e per la sperimentazione di strumenti innovativi.

Progetti ERA-NET

Sul programma FP7 sono stati completati i progetti MANUNET II (rete sul manufacturing), M-ERA.NET (in tema di scienza e ingegneria dei materiali), CROSSTEXNET (rete sul tessile innovativo), ELECTROMOBILITY Plus (in tema di mobilità elettrica), ECOINNOVERA (in tema di eco-innovazione), INCOMERA (per progetti di innovazione e commercializzazione in ambito di nanoscienze e materiali).

Reti di coordinamento per i cluster
Sono stati completati i progetti IC-MED-Inter-cluster Mediterranée, Alps4EU, Alplastics e ACE (Achieving Cluster Excellence). Quest’ultimo ha avuto l’obiettivo di accrescere il livello di eccellenza nei Poli d’innovazione piemontesi rispetto al più ampio panorama europeo. Finpiemonte ha coordinato il progetto (co-finanziato dalla Commissione europea–DG Impresa e Industria) e ha collaborato con ESCA (European Secretariat for Cluster Analysis) e con EFCE (European Foudation for Cluster Excellence).

Nel periodo 2008-2014, Finpiemonte ha inoltre preso parte al progetto EEN–Enterprise Europe Network.

Con l’avvio della nuova fase di programmazione 2014-2020, l'attività di Finpiemonte si concentra su nuovi progetti, quali:

AlpSIB (Programma Spazio Alpino)
finalizzato a indagare le modalità operative per la creazione di strumenti finanziari innovativi in ambito sociale (fra cui, in particolare, i Social Impact Bond) e a diffondere verso i policy maker linee guida e informazioni di approfondimento.

SIB for GROWTH (Programma Employment and Social Innovation della Commissione Europea)
finalizzato a mobilitare investitori pubblici e privati, insieme ad operatori sociali, per sperimentare un Social Impact Bond indirizzato al problema dell’integrazione dei migranti (abbandono scolastico nella scuola secondaria).

MANUNIX (Programma Interreg Europe)
in tema di politiche regionali per il settore del manifatturiero avanzato.

Proseguono inoltre su Horizon2020 il progetto di ERA-NET co-fund MANUNET III e Electric Mobility Europe (EMEurope).